Anxur Festival: gli artisti di giovedì 12 luglio

0
115

Conosciamo gli artisti che si esibiranno nel main stage dell’Anxur Festival 2018 oggi, 12 luglio 2018.

MESA

#Mèsa è nata a Roma e a #Roma è sempre stata anche se sta ancora cercando di sviluppare un livello di romanità convincente. Dopo avere imparato a fare il barrè, inizia la sua vita da #cantautrice. Nel gennaio del 2017 pubblica indipendentemente il suo primo EP omonimo e suona moltissimo in giro per la penisola, in locali, case e giardini. Verso la fine del 2017 incide il suo primo #album full length, in uscita per #BombaDischi a febbraio/marzo 2018.

FEDERICO FABI

#FedericoFabi è nato a #Roma ventitré anni fa, vive in periferia a casa dei suoi. Ha fatto il postino per qualche mese poi lo hanno licenziato. Ha amato qualche donna e poi è stato lasciato. Ha guidato anche la macchina finché non gli hanno ritirato la patente. Per il resto tutto bene. Il 13 dicembre 2017 esce “Io e me x sempre”, l’album d’esordio scritto e registrato in una cantina nel quartiere #Spinaceto di Roma: otto #ballate sull’amore #amaro e#struggente che conquistano il pubblico totalizzando oltre 100.000 plays su Spotify. Federico si fa notare nei più importanti #liveclub romani (Monk, Largo Venue, Ex Magazzini, Pierrot Le Fou, Wishlist, Marmo) per il #magnetismo iconografico delle sue#performance. Dopo aver partecipato al#SeituttolindieFest, in estate salirà sul palco di diversi #festival in giro per la penisola.
Esce il 29 gennaio il video di “Modi di Fare”, un’opera lo-fi poetica e decadente a metà tra Daniel Johnston e il Bon Iver, con le immagini sbiadite del quartiere romano di Spinaceto, dove Federico vive.#ModidiFare è il racconto della #guarigione dalla malattia che è l’amore. Il discorso del “chiodo scaccia chiodo” si evolve a un concetto più ampio che vede la #bellezza del vario come possibile #cura dell’anima. 

CIMINI

#CIMINI#cantautore calabrese, da anni trasferitosi a Bologna dove riesce a crearsi un piccolo spazio nel contesto musicale #indipendente pubblicando due dischi e #suonando in giro per l’Italia.
Nel 2016 decide di abbandonare le scene per dedicarsi alla scrittura di nuove #canzoni e ne esce fuori un prodotto #diverso, che taglia nettamente con il passato e che gli consente di intraprendere un#nuovo percorso.
I nuovi #brani vengono subito apprezzati dall’etichetta Garrincha Dischi, che decide di affidare la produzione a Nicola Roda (Keaton) ed Enrico Roberto (Lo Stato Sociale) del suo nuovo disco “Ancora Meglio” in uscita il 9 Marzo 2018. “La Legge Di Murphy” promosso tramite la campagna di promozione virale con #RollingStoneItalia che ha consacrato CIMINI tra le nuove realtà musicali più in vista del 2018 avvicinandosi in pochissimo tempo al milione di ascolti su Spotify.
L’ultimo #singolo che anticipa l’uscita del #disco è “Sabato Sera”.

GIGANTE

#Gigante fa #pop invernale con l’ukulele.
Nasce nel 2016 da Ronny Gigante, bassista dei#MoustachePrawn.
Il sound di #Himalaya, questo il titolo del suo primo disco uscito il 26 Febbraio, è un mix di #folk e#newwave, con sfumature #postpunk ed#elettronica, il risultato finale è come se i “Beirut” e il loro #ukulele avessero incontrato “Iosonouncane”, e da questo meeting ne fosse scaturito un disco cantautoriale #italiano, ma che non suona come i classici dischi italiani. I testi, malinconici alla “Ken il Guerriero”, ma allo stesso tempo pieni di speranza, catapultano l’ascoltatore nell’ambiente immaginario di Gigante, ovvero un mondo freddo distrutto dalle guerre e dai disastri atmosferici dominato dalla legge del più forte e dallo spirito di sopravvivenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.