Ecosuoni, sul Tempio di Giove Anxur con il Trio “Canto di Eea”

0
80

Una nuova location mai usata prima per gli appuntamenti di Ecosuoni. Un’occasione unica per vivere uno dei simboli archeologici di Terracina nel momento migliore della giornata: il tramonto. Dopo la visita guidata del sito, sarete accolti nel tempio dove fra mito e storia il Trio “Canto di Eea” ci farà ascoltare brani del repertorio europeo e sudamericano del Novecento. Finiremo il viaggio addolciti dall’aperitivo creato apposta dalla chef Flavia Ceci con il suo progetto “In Cucina con Flavia”.

Menu: risotto con bacche di goji – cestino di millefoglie con granella di pistacchio – mousse di zucca con crostini di pane – bicchiere di vino rosso.

PROGRAMMA

Costo dell’evento: €10,00 intero – €6,00 ridotto (la quota comprende il contributo all’associazione e il biglietto d’ingresso al museo ridotto pari a €3,00).

Ore 18.30 – Visita guidata al sito archeologico
Ore 19.30 – Concerto “Europa e Sudamerica in punta d’arco”

Un repertorio di musica colta di compositori europei e sudamericani del Novecento, dove riecheggiano melodie popolari, dai temi messicani di M. Ponce alle melodie ungheresi di Z. Kodaly, al trio quasi tango scritto da Luis Bacalov (vincitore del Premio Oscar per le musiche del film Il Postino) e un brano scritto nel 2013 dal giovane compositore G. Bracci, premiato con una menzione d’onore al Gaudeamus Prize 2010 e finalista del Premio Reina Sofia di Madrid.

BRANI
M.M. Ponce (1882-1948) – Trio (allegro non troppo espressivo, moderato, canciòn, rondò scherzoso)
Z. Kodaly (1882-1967) – Intermezzo
G. Bracci (1980) – Hortense
L. Bacalov (1933-2017) – Trio per archi (allegro-moderato, allegretto, allegro)

TRIO “CANTO DI EEA”
Caterina Bono: violino
Gabriele Politi: viola
Luca Peverini: violoncello

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.