Il Comune di Terracina La Regione Lazio, il Sistema Culturale Integrato Contemporaneo (SCIC), e l’Archeoclub d’Italia – Sede di Terracina, hanno promosso, collaborato e realizzato il progetto di promozione e valorizzazione culturale (finanziato con la legge regionale n°26 del 23/10/2009), relativo al pieghevole istituzionale del Museo Archeologico e delle Bonifiche Pontine di Terracina.

Si tratta del terzo progetto, dedicato ai Servizi Culturali di base della città, dopo il pieghevole istituzionale della biblioteca “A.Olivetti” e del suo Fondo Storico e quello riguardante l’Archivio Storico Comunale, sempre realizzati a cura dell’Archeoclub d’Italia – Sede di Terracina.

Anche quest’ultimo pieghevole, formato da 4 ante fronte/retro, a colori e in doppia lingua, così come gli altri, è stato realizzato in versione stampata e in formato digitale così da garantire una sua larga diffusione online.

L’opera si compone di una parte generale che racconta la storia recente dell’Istituto, la sua collezione museale e i due percorsi principali di visita, oltre a una serie di 20 fotografie dei reperti, due apposite planimetrie a colori con gli itinerari museali e i necessari riferimenti bibliografici.

Questo pieghevole, così come i due precedenti, fanno parte di un più complessivo progetto editoriale per la conoscenza, la promozione e la valorizzazione di percorsi culturali e itinerari monumentali della città e del territorio, legati in particolare al Museo della città, i quali formano una collana di 14 pieghevoli (più gli ultimi tre) per un totale di 120 mila copie prodotte e distribuite su supporto cartaceo e digitale.

L’assessore alla Cultura Barbara Cerilli sottolinea come “così come tutti gli altri lavori della sezione di Terracina dell’Archeoclub Italia, anche questo pieghevole sul Museo Archeologico rappresenta uno strumento preziosissimo di fruizione e promozione del patrimonio culturale cittadino. La qualità delle informazioni contenute e del confezionamento grafico rendono il pieghevole prestigioso anche nell’aspetto esteriore, così come meritano le opere di cui tratta. Sento il dovere e il piacere personale di rivolgere all’Archeoclub e al Presidente della sezione terracinese Lavio Grossi un sincero ringraziamento per l’insostituibile contributo che da anni fornisce alla promozione della nostra città”.

I pieghevoli saranno intanto disponibili presso l’Ufficio Cultura e Turismo di Terracina (in piazza Mazzini) e l’Ufficio Beni Culturali (palazzo Comunale). La versione digitale è scaricabile per la consultazione dal sito del Comune di Terracina e dal blog turistico del Comune www.discoverterracina.it

Copyright
Tutti i contenuti (testi, immagini, grafica, layout etc.) del presente pieghevole appartengono ai rispettivi proprietari.
Testi, foto, grafica, materiali possono essere liberamente consultati ma non pubblicati, riscritti, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte degli utenti e dei terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma salvo preventiva autorizzazione da parte dei proprietari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.