“Paradise Beach Volley Stage”, grandissimo successo

0
94

L’occasione per competere e conoscere Terracina ce l’ha data questa volta il beach volley, un altro dei tanti importanti appuntamenti nella Terra di Giove targato ASD Amici dello Sport: torna e si rafforza la sinergia con Paradise Beach Volley dei patron Mancini e De Carolis.

Tutto ciò a dimostrazione che fare sinergia nello sport porta a grandi risultati e, soprattutto grazie a questa collaborazione, il Paradise Beach Volley Stage è stato inserito nel contenitore di eventi sportivi da spiaggia terracinese: Terracina Beach Sport World.

In questa seconda edizione boom di partecipanti attirati ancora una volta dalla presenza del pluricampione e coach Roberto Viscuso, a cui è stata affidata la direzione tecnica degli allenamenti di venerdì e sabato, prima del gran finale con i tornei di domenica.

110 atleti con età compresa tra i 15 e i 35 anni hanno testato i loro fondamentali sotto gli occhi attenti di un Viscuso che a fine stage si è mostrato entusiasta del format e del livello dei partecipanti e ha aggiunto: “Location pazzesca, una città e un’organizzazione che meritano grande rispetto”. Poi una dichiarazione sul momento del beach volley e questo gigante di 204 cm dice la sua: “Oggi il beach volley, dopo essere stato una piramide rovesciata, con una base piccola e tutti top player, è tornato ad essere una piramide corretta, con una base solida e con una élite che garantisce grande spettacolo”.

Poi la giornata di domenica con i tornei distribuiti sui 12 campi del rDt Summer Village. Si sono viste disputare decine e decine di gare fino a sera con le gare conclusive del doppio misto.

Ma questa tre giorni è stata anche un banco di prova in vista dell’appuntamento del 15-16-17 giugno, con la tappa “Beach Volley Festival Terracina”, che ASD Japp Beach Volley organizzerà anche quest’anno presso l’rDt Summer Village con il supporto dell’ASD Amici dello Sport e del Comune di Terracina.

L’evento disporrà di un montepremi totale di € 2000,00 e si pone l’obiettivo di far arrivare nella nostra città i beachers più forti del panorama italiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.